Lavorare da casa online come iniziare

Ricordo i miei inizi 6 anni fa quando presi la decisione che volevo lavorare online! Di più volevo lavorare online da casa o da dove volevo!

In questo articolo (e video relativo) ti do la mappa per non perdere tempo denaro ed evitare i miei errori.

Il fai da te presuppone per davvero tanti errori e proprio per questo ho pensato di creare questa piccola mappa.

Al centro di tutto c’è il tuo sito.

A mio parere è la prima cosa da creare per poter lavorare online.

Perché il tuo sito è importante per lavorare da casa online?

Te lo spiego subito amico mio.

Sul tuo sito scegli il tuo angolo d’attacco al mercato e alla tua nicchia spieghi:

“Perché devono scegliere te:

  • piuttosto che i tuoi concorrenti diretti
  • che non la tua concorrenza indiretta
  • perché non fare nulla è sbagliato
  • di conseguenza perché lo devi fare adesso

Bene adesso hai costruito il tuo sito come avvisi il mondo?

Buona domanda vero?

Adesso sei online, hai indicizzato il sito (i motori di ricerca ti hanno inserito nei loro indici) ed il tuo lavoro stupendo è là… disperso nell’universo del web e nessuno sa come fare ad arrivarci!

Bravo bisogna fare in modo di mandarci del traffico, meglio se in target.

Lavorare online da casa
Lavorare online da casa

La prima fonte di traffico è un sito che piace a chi lo viene a visitare: siccome i motori di ricerca (e Google in particolare) misurano il gradimento i tuoi contenuti devono piacere.

Piacere alle persone significa piacere a Google

Quindi facciamo un piccolo elenco delle caratteristiche che devi perseguire costruendo (e sviluppando) il tuo sito/blog:

  • piacere a chi lo visita
  • aprirsi velocemente
  • aprirsi velocemente sullo smartphone
  • essere responsivo

Facendo questo oltre ad altre cose stai facendo SEO: Search Engine Optimization.

In questo altro articolo tra l’altro ti spiego gli errori da evitare: clicca qui!

Attorno al sito web nell’immagine vedi i social principali giusto?

Senza parlare di traffico a pagamento anche i social ti possono portare del traffico organico definito spesso gratuito anche se gratuito non è.

Il tuo tempo per fare post ha un valore: ecco che quanto meno ti costano in termini di tempo.

La classifica di traffico organico di questi quattro social?

  • YouTube con tanto lavoro il top dal punto di vista traffico organico.
  • Linkedin: i post hanno un numero di visualizzazioni importante che ti sogni su:
  • Facebook
  • Instagram

L’immagina rappresenta dunque la mappa completa di sviluppo del tuo voglio imparare a lavorare online da casa o da dove voglio.

Vuoi imparare a lavorare online da casa o da dove vuoi e farlo velocemente e senza errori?

Io sono specializzato in lezioni a schermo condiviso dal vivo.

Ho ideato un percorso che può andare dal principiante fino al Professionista in un massimo di 5 mesi.

Se vuoi cambiare vita in 3/5 mesi e essere indipendente online…

Contattami

PS NB MI RACCOMANDO iscriviti al canale YouTube che se ti piacciono questi argomenti hai molti video gratis!

Oppure contattami da qui:

Lascia un commento